Calcola la tua pensione: consulenza previdenziale e pensionistica

  • Sai quando andrai in pensione?
  • Hai mai verificato  i contributi versati sul tuo conto assicurativo?
  • Vuoi sapere a quanto ammonta la tua pensione?
  • Hai idea della tua anzianità assicurativa complessiva?
  • Vuoi rimediare ad eventuali errori o mancanze nella tua posizione assicurativa?

Se ti sei posto queste domande dovresti richiedere una consulenza previdenziale per analizzare la tua posizione!

Le condizioni attuali del mercato del lavoro, sono differenti rispetto al passato, e comportano sempre più passaggi tra differenti posizioni assicurative e contributive, anche in gestioni diverse (gestione obbligatoria, separata etc…), diviene perciò importante e necessario per i contribuenti effettuare valutazioni sulle variabili in materia contributiva: totalizzazioni, riscatti di laurea, ricongiunzioni, differenti prestazioni, gestione previdenziale di iscrizione e recuperi contributivi, ecc..

L’ambito previdenziale e pensionistico interessa tutti:  lavoratori dipendenti, autonomi, liberi professionisti, ma non è facile avere le idee chiare sul proprio futuro pensionistico.

Come fare allora? Affidandosi ad un Consulente del Lavoro che si occupa di consulenza previdenziale

Da oltre 30 anni mi occupo di Consulenza del Lavoro e sono in grado di fornire con la collaborazione di tutto lo staff dello studio, un’analisi precisa ed accurata della tua situazione previdenziale (lavoratori dipendenti, autonomi, amministratori di società e liberi professionisti).

I servizi che lo Studio Cardone offre nel settore della consulenza pensionistica e previdenziale sono:

  • analisi storica contributiva individuale;
  • sistemazione e integrazione dell’estratto conto previdenziale: ricongiunzioni, riscatti, contribuzioni volontarie, eventuali esigenze di ricongiunzioni e totalizzazioni;
  • consulenza in materia pensionistica.

Lo scopo della consulenza è ottenere la situazione previdenziale attuale, e pianificare la soluzione migliore in termini pensionistici valutando insieme la possibilità aumento del tuo assegno pensionistico e il perfezionamento anticipato del diritto alla pensione (totalizzazione, cumulo, opzione, computo, calcolo contributivo), e valutando un piano di previdenza complementare aggiuntivo se necessario.

Risulta quindi fondamentale conoscere il proprio percorso contributivo soprattutto se si è ancora in tempo per valutare e pianificare come gestire nel migliore dei modi le proprie risorse.

Lo studio Angela Cardone ti aiuta a dare una risposta:

  • analisi della situazione lavorativa, contributiva attuale;
  • analisi dell’estratto conto contributivo storico con eventuali aggiustamenti e valutazioni su costi/benefici di riscatti di laurea, contribuzioni volontarie, eventuali esigenze di ricongiunzioni e totalizzazioni;
  • valutazione e stima secondo la normativa attuale dell’importo e dell’età di pensionamento;
  • determinazione del gap tra il reddito desiderato e quello effettivo al momento del pensionamento;
  • programmazione del piano previdenziale in relazione alle diverse possibilità di inquadramento, risparmio e del tenore di vita attuale e desiderato, valutandone anche i risvolti dal punto di vista delle tasse ed oneri su redditi attuali e sulle pensioni future.la

RICHIEDI ADESSO LA TUA CONSULENZA!